Investimenti, rendite ed entrate : differenze da comprendere !

investimenti, pianificazione
Spesso il primo approccio al mondo degli investimenti parte dai presupposti sbagliati.

 

Non è raro che aspiranti investitori, indirizzati al miglioramento della propria situazione finanziaria, adottino la mentalità sbagliata.

Se intendete investire, che sia con il trading o con altri strumenti, per ottenere la ‘rendita mensile’ … non iniziate.

Se intendente iniziare per avere ‘x al mese ‘… non iniziate.

Adottare la mentalità del ‘dipendente’ al mondo degli investimenti, non funziona.

Non c’è nulla di più sbagliato: facciamo chiarezza.

Intraprendere un percorso di investimento, seguire un piano finanziario è una cosa completamente diversa.

 

Un piano finanziario è uno strumento creato per far crescere il capitale negli anni. Il capitale deve essere alimentato dalle vostre entrate ( dopo le spese).

 

E’ qui che tanti investitori cadono, non comprendendo la differenza.

Non è l’investimento a creare il capitale che non avete, a creare le entrate che non avete.
Non è l’investimento a creare la ‘rendita mensile’.

Quello che molti non capiscono è che l’investimento e le entrate sono due pianeti diversi. Due concetti diversi che non possono essere confusi.

Diffidate da chi, nell’ambito di un investimento, vi parla di guadagno mensile.

Qual’è il problema dell’aspirante investitore ?

Vuole ottenere un certo obiettivo utilizzando il veicolo sbagliato.

Cosa distingue un investitore di successo ed uno dagli scarsi risultati?

Il primo conosce bene l’ordine delle cose.
Sa che investire richiede un capitale e si adopera costantemente per incrementarlo. L’investitore di successo lavora per l’aumentare le proprie entrate : non cerca la rendita dall’investimento.

Chi perde dai proprio investimenti sono quelli che ricercano il ‘guadagno mensile ‘ e dispongono di poco capitale: quelli che cercano una cosa che andrebbe ottenuta in altri modi.

Cosa Fare nel concreto ?

Focalizzarsi sulla gestione del denaro e sull’aumento delle proprie entrate.
Non c’è altro modo.

 

Hai un budget di 1000 euro ? Non investire.

 

Invece di bruciarlo su qualche broker, investi su te stesso. Acquisisci nuove competenze, crea il modo di aumentare quello che guadagni. Impara a gestire il denaro. Risparmia regolarmente una parte delle tue entrate da dedicare al tuo capitale d’investimento.

Quello che devi capire è questo:
se non disponi già di un certo capitale iniziale, la strada per creare ricchezza non passa attraverso i tuoi investimenti.

Trova un veicolo d’investimento sostenibile e profittevole e dedica il tuo tempo ad aumentare le entrate. Non c’è altro modo.

Il tuo obiettivo è diventare libero finanziariamente? Leggi questo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *